Il quadrato magico e la rinascita di Acquasanta

Il quadrato magico e la rinascita di Acquasanta

Acqusanta Terme – Marche

Dove si svolge

Paggese e Castel Del Luco
(AP)

Luogo di incontro

Nella piazzetta della Chiesa di
San Lorenzo, Paggese

Spostamenti

a piedi

Durata

da 2 a 4 ore

PASSIONI

Cultura, storia e tradizioni locali, incontro con i locals, erboristeria, enogastronomia, arte, miti e leggende

PERSONALIZZABILE

Secondo le esigenze di costo e durata per famiglie, individuali e gruppi fino a 20 persone

La Storia da vivere insieme

Siamo nelle Marche, comune di Acquasanta. Il terremoto è passato e le istituzioni del territorio hanno incaricato Valeria di coordinare alcuni soci dell’associazione “Mulattiere di Acquasanta” per dare una nuova immagina di rinascita del Comune e per evidenziare la voglia e l’impegno di vita nuova di tutti i cittadini.

Si tratta di una azione sociale molto importante per cui vieni con tutta la tua determinazione ad aiutare Valeria in questo compito, e promuovere la grande capacità di resilienza del popolo di questa terra meravigliosa.

Valeria, Operatore di Turismo Esperienziale

Ciao, sono Valeria, una guida turistica, amo scoprire storie di vita e condividerne l’emozione e la meraviglia con i miei ospiti. Con me ascolterai le storie degli abitanti di Paggese e dell’incredibile Castel di Luco, scoprirai simboli di rinascita come il quadrato magico e raccoglierai erbe per realizzare una candela che riaccenderà la memoria olfattiva di una giornata particolare vissuta insieme

Lingua parlata ItalianoInglese

valeria nicu

Cosa possiamo fare insieme

  • Incontro con Valeria, consegna della mappa e introduzione alla missione
  • Incontro con il locals che, insieme alle loro storie personali, ci raccontano del terremoto e dei meccanismi di rinascita del paese
  • Percorso attraverso Paggese, dove i locals ci immergono nella sua storia e cultura e nei particolari aspetti ornamentali delle case
  • Ci avviamo verso Castel di Luco in un itinerario nella natura e nell’arte dove impareremo a conoscere le erbe e le statue in travertino
  • Al Castello conosciamo e intervistiamo Francesco che ci immerge nella sua storia
  • Con l’aiuto di un’esperta erborista impariamo a fare una candela brucia essenze con le erbe locali da noi raccolte
  • Revisione del lavoro svolto, brindisi e festeggiamenti al Castello con prodotti tipici locali

Mappa

Guarda le immagini

Nota Bene

I minori devono essere accompagnati da un adulto
Segnalare in fase di richiesta eventuali allergie e/o intolleranze
Percorso non adatto a chi ha difficoltà ambulatorie in quanto l’ingresso al castello non prevede rampe o ascensori
Si consiglia abbigliamento e calzature comode

Contattaci e scopri di più su questa Storia

Info & Quotazioni su richiesta:

Indicando nell’oggetto il codice prodotto

P00205IT