fbpx

Il nuovo elisir della “Rocca degli Dei”

“La Rocca degli Dei” è una azienda di liquori tipici calabresi e Carmine è il suo titolare. Da mesi lavora alla messa a punto di un nuovo liquore a base di erbe tipiche locali. Oggi ha convocato un gruppo di esperti per finalizzare la ricetta e capire come trasferire in questo nuovo prodotto l’anima della cultura e delle tradizioni del paese di Fuscaldo. Dalla raccolta delle erbe officinali, all’archeologia degli antichi portali di pietra del paese, ti aspetta un’immersione nel cuore più antico della Calabria.

Ti senti all’altezza? Allora presentati in fabbrica per far parte dell’autorevole team di esperti convocati per dare il via alla produzione!

Continua a leggere

Oltre la superstizione di Mefitis

Attorno al fenomeno delle mofete, esalazioni di gas di Oliveto Citra, sono sorte nei millenni leggende e tante paure. Marzia, esperta geologa dell’associazione “Mefitis”, ha deciso di avviare un’indagine scientifica per togliere una volta per tutte quella patina di superstizione che si è accumulata nel corso dei millenni. Per fare questo ha bisogno di un team di studiosi di varie discipline tra cui geologi, archeologi e naturalisti.

Non esitare, abbiamo bisogno del tuo contributo! Per cui ti aspettiamo domani per il sopralluogo, cerca di essere puntuale e ricordati di portare la tua borraccia!

Continua a leggere

Alla scoperta dell’oro ambrato di Cetara

Franco è il titolare del ristorante S. Pietro di Cetara e deve organizzare un banchetto ma scopre di aver esaurito le scorte della famosa Colatura di Alici di Cetara Dop. Si affida allora a Daniela per fargli giungere via mare la nuova scorta entro l’ora di pranzo.

Vuoi far parte dell’equipaggio che porterà l’oro ambrato al banchetto?

Ci troviamo al molo di Salerno e, mi raccomando, arriva per tempo perchè è importante che la consegna sia puntuale.

Continua a leggere

Celebra l’arrivo di Re Umberto I a Lecce tra botteghe, palazzi e banchetti

Nel 1889, il Re Umberto I e il Primo Ministro Francesco Crispi vennero a Lecce per inaugurare alcuni monumenti.
L’ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) vuole celebrare e promuovere il ricordo di questo evento che coinvolse anche uno dei palazzi che aderiscono all’associazione e ha incaricato Fabio di arruolare blogger capaci di realizzare un reportage sull’evento storico e l’allestimento di un aperitivo commemorativo.

Ti appassiona lo Storytelling? L’800 è un periodo che ti affascina? Fabio ti aspetta in Piazza Carducci con tutta la tua creatività!

Continua a leggere

Alla scoperta del cuore verde del Tigullio

La sezione Tigullio di Italia Nostra ha incaricato Antonella e i suoi amici ambientalisti di produrre materiale documentario riguardante la cultura della collina di Lavagna per un articolo legato alla cultura green e alla eco-sostenibilità di questo territorio.

Vuoi far parte del gruppo che metterà in luce le qualità ecosostenibili del Tigullio?
Vieni con il tuo smartphone e con tutta la tua curiosità a intervistare i locali e immortalare un paesaggio che risale a più di 1000 anni fa.

Continua a leggere

Il fantasma del Castello di Sorci

Ilaria è una giornalista ed è stata incaricata dai proprietari del Castello di Sorci di convocare alcuni esperti di fantasmi con cui esaminare la veridicità dei fatti e delle leggende del famigerato Baldaccio, il fantasma che sembra infesti il castello.

Se ti intendi di fantasmi e non temi il mistero, Ilaria ti aspetta domani al tramonto davanti al castello, mi raccomando arriva puntuale perché sembra che il fantasma non aspetti!
Continua a leggere

Favara, cook eat and explore

Farm Cultural Park è un museo di arte contemporanea che ha dato grande lustro al piccolo borgo medievale di Favara e che ora ha deciso di intraprendere la sfida di comunicare in modo moderno le tradizioni enogastronomiche locali. Per questa nuova impresa si è resa disponibile Annalisa Pompeo, nota blogger di enogastronomia siciliana, che è pronta a coordinare i gruppi di appassionati che si attiveranno per riscoprire l’antica cucina di Favara passando di casa in casa.

Non vedi l’ora di far parte di questa troupe così speciale? Non perdere la prossima avventura dove Annalisa intende scoprire insieme a te la ricetta segreta dell’agnello pasquale, un dolce tipico di Favara.

Continua a leggere

Viaggio nel Tempo per Foodies a Milano

Simona ha creato “Viaggi nel tempo per foodies a Milano”, un nuovo format televisivo dedicato alla storia dell’enogastronomia milanese. Vuoi far parte della troupe che realizzerà la puntata dedicata al risotto alla milanese da Leonardo da Vinci ai giorni nostri.
Porta il tuo smartphone e tutta la tua curiosità e creatività, Simona ti aspetta al caffè “Camparino” davanti al Duomo per decidere insieme il programma delle riprese.
Continua a leggere

La Pinza alla Munara

La proloco Caligo vuole candidare la Pinza alla Munara come prodotto certificato tipico della regione Veneto. Alberto, titolare dell’agriturismo Valgrande, è incaricato di coinvolgere un gruppo di giornalisti esperti di food & wine per prepare il dossier necessario per la candidatura. Ci sarà da raccogliere e catalogare le informazioni sulle antiche ricette della tradizione intervistando le istituzioni, i “veci” e coinvolgendo le famose “azdore” polesane per poter mettere le mani in pasta condividendo la loro passione.
Per Alberto è molto importante la tua presenza per cui ti chiede di arrivare puntuale in Agriturismo con il tuo smartphone per le foto e le interviste perché il tempo per la candidatura si sta rapidamente esaurendo!
Continua a leggere

Malvasie o Magazeni? – alla scoperta delle vigne segrete di Venezia

Giuseppina è una ricercatrice storica di Venezia e ha recentemente scoperto che molte calli di Venezia prendono il loro nome dal commercio del vino in quanto Venezia, dal 1300 al 1700, è stato il maggiore centro di smistamento del vino in Europa, in parte prodotto proprio all’interno della città. La notizia è sconvolgente e per arrivare ad una dettagliata scoperta Giuseppina chiama a raccolta i colleghi storici di tutto il mondo per aiutarla a mappare la storia e le tradizioni di questa inaspettata scoperta.
La tua conoscenza della storia della vite e del commercio del vino in Europa sarà molto utile. Intanto Giuseppina ti aspetta alla Chiesa di San Silvestro vicino a Rialto munita di mappa con i rilievi di tutte le calli.
Continua a leggere

1 2 3